KLM Surprise: come usare i social media per rendere felici i consumatori

Adele Savarese

Chief Content Officer Ninja Academy

L’attesa in aeroporto può essere lunga e noiosa. Dopo l’incombenza del check-in reale, i passeggeri in partenza spesso passano al check-in virtuale. KLM ha deciso di sfruttare questa routine sempre più comune per rafforzare il legame con i suoi viaggiatori, ponendosi la domanda “Possiamo usare i social media per far sentire speciali i passeggeri e trasformare la loro noia in felicità?”

Primo passo: trovare i viaggiatori KLM che hanno fatto check-in su Foursquare o scritto su Twitter dall’aeroporto. Poi, studiare il profilo della persona “in maniera discreta” per capire interessi, passioni, hobby e trovare un’idea per un piccolo regalo personalizzato. Terzo ed ultimo step: scovarli tramite la foto del profilo e consegnare il regalo! Un polsino Nike Plus per la tipa sportiva, un voucher iTunes per il fanatico Apple, una guida di New York alla coppia che si sta per imbarcare verso la Grande Mela. Risultato, più di 1,000,000 di impression.. solo su Twitter!

“Nell’era dei social media, fare qualcosa che metta un sorriso sincero sul volto delle persone è meglio che accompagnare un messaggio con uno Smiley”. Sorprendere e fare una piccola differenza nella giornata del viaggiatore: come vi avevamo anticipato qui, uno dei mantra del 2011 sarà “gesti di gentilezza random“!

Trovato qui

Scritto da

Adele Savarese

Chief Content Officer Ninja Academy

Nasce a Los Angeles nel 1984, stessa annata dello spot "1984". Va a vivere ad Huntington Beach, detta Surf City USA, ed ogni venerdì va a Disneyland. Si trasferisce a Napoli a 5 ... continua

Condividi questo articolo


Segui Aiko su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it