Compra un Voto di un parlamentare: il nuovo strumento di democrazia diretta! [GUERRILLA]

Silvia Carbone
Silvia Carbone

Marketing Manager @ Ninja Academy

Nelle scorse settimane si è tanto sentito parlare di compravendita di voti da parte dei parlamentari, tanto che su internet è nato compraunvoto.it

Ne hanno parlato anche i giornali, ma per chi ancora non lo conoscesse, Compraunvoto.it è una “nuova e rivoluzionaria piattaforma di mediazione economica dal basso che permette a tutti i cittadini di partecipare finalmente alla gestione di questo paese“.

Compraunvoto.it si rivolge a tutti coloro che si sentono vittima di un disegno di legge che li penalizza, agli studenti che rischiano di vedere il loro futuro gettato al macero, ma anche al cittadino qualunque costretto ad accettare una discarica tossica nel giardino di casa.

L’immagine che segue ci mostra il funzionamento di questa innovativa piattaforma di mediazione economica dal basso che potrebbe diventare il nuovo strumento di democrazia diretta del nostro paese:

Praticamente chiunque fosse interessato ad un particolare provvedimento, si mette d’accordo con altre persone, offrendo del denaro a un parlamentare: ognuno può avere la sua piccola legge ad personam! Se avete paura che il politico possa non mantenere la promessa, potete stare tranquilli perchè il politico verrà pagato solo dopo aver espresso la sua preferenza.

“Starà al parlamentare concordare con lo staff un modo sicuro di dimostrare il proprio voto. Basta, ad esempio, entrare ed uscire dall’aula al momento opportuno, o anche un semplice video con il cellulare”.

Attualmente il sito ha lanciato la campagna di acquisti per comprare il No al DDL Gelmini, di cui abbiamo visto un’interessante iniziativa anche da parte dei professori e degli studenti dell’Università di Alghero.

Il natale è passato, ma magari vi siete dimenticati di fare qualche regalo? Beh se siete ancora alle prese tra regali e biglietti d’auguri natalizi, potete stare tranquilli, Compra un Voto ha una soluzione anche per voi: “Per Natale, regala un soffio di democrazia! Invia il coupon che permetterà al fortunato di pilotare un voto”.

E non è finita qui, perchè il sito offre ai parlamentari l’opportunità di vendersi, arrotondando le proprie entrate con un piccolo extra direttamente contattando il form “Per chi vuole vendersi”.

Insomma come abbiamo visto su Compra Un Voto hanno pensato davvero a tutto! “Perché cercare rifugio nella contestazione o peggio nella violenza? In una cleptocrazia avanzata come la nostra bastano un po’ di soldi per decidere le sorti del paese. Rovinare le nostre belle piazze con manifestazioni e tafferugli non serve più: adesso c’è compraunvoto.it”

Trovato su Viralmente.
Sito ufficiale dell’iniziativa: compraunvoto.it
{noadsense}