There's no show like Motor Show: bloggers al volante al salone bolognese!

Il 3 dicembre scorso il Motor Show, su geniale iniziativa di HiBo.it e GL-Events,  è stato invaso da un gruppo di bloggers che hanno preso possesso del salone e scoperto i trucchi della guida sportiva e le meraviglie delle auto elettriche.

Poteva mancare una ninja? Ed ero anche in ottima compagnia, insieme a Claudio Gagliardini, Rudy Bandiera, Luigi Gioni, Piero Babudro (che ringrazio ancora per l’invito!), Matteo Bianconi (autore di questo splendido video che vi dà davvero l’idea del clima della giornata) e Simone “Mushin” Tornabene.

Tra prove di guida ed un trattamento da vip nel business lounge ci siamo davvero sentiti le super star della giornata, che ha preceduto di 24 ore l’inaugurazione ufficiale della manifestazione che si terrà fino al 12 dicembre prossimo a Bologna.

Al di là della grande compagnia (a metà giornata ci avevano già denominato gruppo “A come Anarchia” per distinguerci dal disciplinatissimo gruppo B :-P) e dei drive test di sicurezza con Renault e Volkswagen ma anche (stavolta da passeggeri e non da piloti) con i bravissimi istruttori del centro guida sicura ACI – SARA di Vallelunga, sono stata davvero rapita da quella meraviglia che è “Electric City“, il padiglione dedicato alle auto elettriche e sponsorizzato da Enel. Peraltro c’era anche la Delorean elettrica!

Il futuro, credetemi, è davvero già qui: se proverete un’auto elettrica ne resterete estasiati. Nessun inquinamento, nessuna vibrazione e, soprattutto, nessun rumore. Sapete quanto conta il silenzio per una blogger? E’ la base dell’ispirazione!

L’entusiasmo della giornata (qui descritta anche sul blog del Motor Show) ed anticipata e poi approfondita da Silvio De Rossi, è evidente anche nei post di Rudy Bandiera e Claudio Gagliardini (per non parlare delle enormi fotogallery che siamo riusciti a produrre!).

Cosa ho apprezzato di più? Proprio l’attenzione al mondo del social Web: aver scelto di invitare i bloggers, curare con costanza ed attenzione la community su Facebook ed attraverso il blog sono tutte attività degne davvero di nota.

Perché c’è ancora chi non pensa con quest’ottica e chi non cura i propri fan come dovrebbe.

Sapete cosa abbiamo fato per tutto il giorno? Twittato ogni attività, curiosità, aneddoto che ci coinvolgeva. Il risultato? Un notevole buzz su Twitter  e su Facebook, oltre che sui blog.

E’ sempre splendido trovare tanta attenzione ai social media (soprattutto quando è accompagnata dalla competenza!).

Peraltro, è stata realizzata anche un’app per iPhone/iPad davvero funzionale.

Comunque potevo tornare senza un’intervista dedicata a voi?

A fine giornata abbiamo incontrato il pilota Thomas Biagi. Potevo non chiedergli che rapporto abbia con i social media e con i social networks come Facebook e Twitter?
Ecco la sua risposta: “Ero scettico su Facebook, poi proprio qui al Motor Show due anni fa un giornalista dell’ufficio stampa mi disse: ‘Tu che curi molto il rapporto con i tifosi dovresti iscriverti a Facebook’. L’ho fatto, sebbene un po’ titubante perché ho davvero pochi minuti di vita privata a disposizione, e devo dire che – pur prendendomi un po’ di tempo – mi sta dando molta soddisfazione perché ci tengo davvero ad avere un rapporto diretto con i mie fans.
Da allora ad adesso ho 4300 amici virtuali ed una pagina ufficiale dedicata a me con 2600 iscritti.
Insomma è un bel rapporto che mi permette anche di essere più vicino ai miei tifosi
“.

Ragazzi, Biagi è davvero un campione…anche nella gestione dei social!

Un’ultima parentesi sui social network: brava Opel che con il suo Like pass – una tessera consegnataci all’ingresso del loro padiglione – consentiva l’inserimento e lo sharing dei like relativi alle varie vetture prodotto dalla celebre casa automobilistica ed esposte al salone. Per maggiore informazioni sul funzionamento del pass date un’occhiata qui.

Infine, un grazie di cuore all’organizzazione e soprattutto a Daria Orsi di GL-Events per l’incredibile pazienza!

Scaldate i motori ninja: avete ancora due giorni per partecipare al Motor Show!

{noadsense}