Marketing Politico: i partiti in spagna si scontrano a suon di orgasmo

Una donna si dirige all’urna con la sua scheda elettorale, niente di più normale, se non fosse per il fatto che durante il tragitto viene rapita da un piacere irrefrenabile che termina nel momento della consegna della scheda in un fragoroso orgasmo.

Questo è quello che avviene nello spot per la nuova campagna elettorale del Partito Socialista della Catalogna “votare è un piacere” che ha spaccato in due la Spagna e ha attirato l’attenzione dei media di tutta Europa.

Il video è stato creato con lo scopo di sensibilizzare i giovani al voto. Per il leader del PSC Josè Montilla il fine giustifica i mezzi e riferendosi allo spot ha commentato “se spinge gli elettori a votare è una buona cosa”.

Al video è arrivata la replica di Montserrat Nebrera, candidata alla presidenza catalana per Alternativa de Governo, che ha realizzato un “contro spot” dal titolo il “Video porno di Montserrat Nebrera” .

Nel video, più esplicito del precedente, si sentono i gemiti di una donna e si vedono dei vestiti sul pavimento. Alla fine la candidata con indosso solo una asciugamano che commenta “Se volessimo creare scandalo per comparire sui media, avrei tolto questo asciugamano. Ma in politica non tutto vale“.

E voi li vedreste i nostri politici a fare spot simili?

Trovato qui.