Instagram: un mashup virale tra Twitter, Tumblr e Hipstamatic [IPHONE APP]

Silvia Carbone
Silvia Carbone

Marketing Manager @ Ninja Academy

Conoscete Instagram? Sicuramente alcuni di voi sapranno già di cosa sto parlando.

Instagram – o se preferite Instagr.am – è un’applicazione disponibile (attualmente) solo per device Apple scaricabile gratuitamente in App Store, che consente di scattare foto, applicare uno degli 11 filtri fotografici vintage che piacciono tanto ai fan della mela (simili a quelli di Hipstamatic appunto), geolocalizzare ogni singolo scatto (grazie all’integrazione con Foursquare) e condividerlo velocemente sul Social Network interno all’applicazione (simile alla Home di Facebook e alla Time Line di Twitter), oppure su Facebook, Twitter, Foursquare, Tumblr e Flickr.

L’applicazione ha fatto il suo ingresso trionfale in App Store solo all’inizio di Ottobre. Dico trionfale perchè dopo soli 6 giorni dal lancio era stata scaricata ben 100.000 volte (Fonte: TechCrunch).

Certo 100 mila utenti paragonati ai 500 milioni di Facebok possono sembrare pochi, però, considerando che Instagram è attualmente disponibile solo per dispositivi Apple e che Foursquare, il social network che ha fatto da padrone per tutto il 2010, ha impiegato ben 7 mesi per raggiungere 60.000 utenti, capite bene che quei 100k utenti sono davvero tantissimi!

Avete già tantissime applicazioni che hanno le stesse funzioni di Instagram e non volete provarla? Beh, vi dico solo che Michael Calore (Editor di Wired.com), l’ha paragonato al “Twitter delle foto“.

Che dite, vi abbiamo convinto? Io ringrazio m4rl0w per avermela consigliata appena è uscita 😉