VIRAL CAMPAIGN – Il billboard dello scandalo per il nuovo film di Will Ferrell

Da qualche settimana chi gira per Los Angeles si interroga sul significato di un gran numero di cartelloni e affissioni che pongono uno strano quesito: “Sei ancora vergine?”. A seguire viene indicato un cosiddetto “toll free number” (equivalente del nostrano numero verde), da chiamare per chiedere aiuto. E quando si chiama il numero… il mistero continua! Una voce pre-registrata pone una serie di domande e dispensa consigli, per un’esperienza simpatica, surreale… e forse un po’ invadente, essendo l’argomento la vita sessuale.

Ma l’arcano non viene svelato: hotline o bufala? Bisogna quindi “googlare” per scoprire che è un’operazione di flash marketing per il film The Virgin Hit con il celebre comico Will Ferrell; un film gia uscito in alcune college town in giro per gli USA, che parla di alcuni giovani alle prese con la fatidica “prima volta”.

Piccola nota: l’idea di far interagire il pubblico con un numero telefonico per promuovere un film ricorda vagamente la campagna promozionale per l’uscita di Aspettando il sole: il numero da chiamare era stampato su dei portafogli lasciati per le strade delle principali città italiane, e il messaggio preregistrato era di Claudia Gerini.

Tornando a noi, sembra che la campagna stia realmente dividendo l’America. Bisogna premettere che l’investimento è stato grosso (la casa produttrice è Sony Pictures): Los Angeles è stata letteralmente tappezzata, e molti billboard sono apparsi nelle principali città USA. Le reazioni non si sono fatte attendere, tra sindaci che vogliono la rimozione, gente scandalizzata che lo definisce “non appropriate”, e chi semplicemente la considera una campagna geniale. Dalle TV locali al celebre blog Huffingtonpost, sembra che tutti vogliano dire la loro.

Favorevoli o contrari, una cosa è certa: il centralino ha già registrato più di 70 mila chiamate!

Scritto da

Guido Ghedin

Da poco laureato in comunicazione nella metropoli di Padova, con tesi che parlava di guerrilla applicato al B2B in Italia. Ha iniziato quindi a muoversi nella soleggiata area del ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kuido Kedin .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it