Stasera a Roma RENA presenta "Il dato è tratto"

Quanto sono affidabili i dati statistici proposti dalla Stampa italiana? Con quale criterio le agenzie di stampa, i giornali, le Tv e le radio si fidano delle ricerche, degli studi proposti dai comunicati stampa di associazioni e centri di ricerca non governativi? O meglio: è possibile che le agenzie di stampa pubblichino ricerche e studi senza verificare se la fonte che le fornisce è affidabile o ha i requisiti per produrli?

Sono questi i presupposti dell’analisi di RENA, la Rete per l’eccellenza nazionale, che vuole far luce su un dato di fatto: in Italia i dati e le statistiche vengono maltrattati, sia dai politici che dai giornalisti.

Lo studio, realizzato da Frediano Finucci e Giuseppe Ragusa in collaborazione con Eva Giovannini e Serenella Mattera, è stato presentato da RENA al Festival del Giornalismo di Perugia nel giugno scorso.

Stasera “Il dato è tratto” verrà presentato anche a Roma, alle ore 19.30 presso la Libreria Gocce d’Inchiostro in via Agostino Bertani 11 (Trastevere, Piazza San Cosimato). per partecipare basta confermare la propria presenza tramite facebook, oppure mandando una e-mail a Serenella Mattera (roma@progetto-rena.it)

Qui trovate lo studio in pdf, mentre sotto potete vedere il video della presentazione di Perugia: