Shazam e iPad: crowdsourcing a premi

Shazam, una delle applicazioni con il maggior numero di download per iPhone (ma disponibile anche per altri mobile OS), arriva su iPad per cercare di mantenere il proprio primato.

L’azienda inglese, che ha appena toccato il traguardo del miliardesimo tag (cioè il riconoscimento dei brani), aggiunge nella sua versione per tablet una serie di nuove funzioni che ampliano la profondità di informazioni disponibili all’utente con biografie, tag list, brani ed altro.

Il potenziale marketing è elevato: infatti già ad aprile, per il lancio della serie di HBO How To Make it in America (ve ne avevamo parlato anche a proposito dell’uso di Foursquare), si è pensato di premiare l’attività di tagging degli utenti con badge e sblocco di vari contenuti speciali.

Insomma, crowdsourcing sì ma a premi!