Domani anche Ninjamarketing aderisce allo sciopero contro il ddl intercettazioni

Cari Guerrieri,

dopo aver aderito alla manifestazione del 1° luglio per la libertà di espressione, noi Ninja parteciperemo anche allo sciopero dell’informazione di domani per protestare contro il ddl intercettazioni, ormai noto anche come legge bavaglio.

Conoscete le nostre idee in tema di libertà di stampa, di espressione e della Rete e quindi non potevamo esimerci dall’aderire simbolicamente a questa mobilitazione contro un provvedimento che, qualora dovesse passare, avrebbe conseguenze gravissime per questi temi che sono per noi fondamentali.

Anche Ninjamarketing quindi, come la maggior parte dei quotidiani, dei telegiornali, dei programmi radiofonici e dei siti web di informazione, rimarrà in silenzio per tutta la giornata di domani.

Vi diamo appuntamento a lunedì, sperando che il fine settimana possa portare consiglio a chi può fare qualcosa di concreto per fermare questo provvedimento.