Top 5 Horror – Giugno

Arriva la fine del mese e con essa tutte le cose fastidiose che ciò comporta: le scadenze delle bollette, l’affitto da pagare, il mutuo, il rinnovo dell’abbonamento, la Top 5 Horror di Ninjamarketing

Un attimo, fermi tutti: rispetto a tutte le altre la nostra Top 5 Horror non è fastidiosa e soprattutto non si paga!

Ad essere fastidiose sono probabilmente le campagne che vi proponiamo nella nostra bacheca degli orrori. Specialmente come quando, nel mese di giugno, il top trend è quello degli escrementi

5. Esemmat bug killer spray

Per chi non l’avesse capito al primo impatto, il concept è “Il nostro spray è così temuto dagli insetti che se la fanno sotto anche solo a sentire un rumore simile“. Peccato che il pensiero che un bacarozzo mi imbratti il pavimento con i suoi escrementi ogni volta che mi metto il deodorante sotto la doccia non mi pare poi così desiderabile

4. Organic Baby Food

A voler dare ascolto alla loro pubblicità,con questi omogeneizzati le feci dei vostri bimbi metteranno letteralmente le radici all’interno dei pannolini… proprio quello che desideravate, no? (Preferisco astenermi dal commentare il bronzo ottenuto a Cannes dalla campagna…)

3. Interbest outdoor

Ok, lo ammetto: inizialmente mi era piaciuta quest’idea. Riempire uno spazio pubblicitario vuoto con qualcosa di fastidioso per farlo occupare il prima possibile non mi sembrava una cattiva idea, ecco. Poi però ho pensato “ma chi abita o lavora lì vicino, che colpa ha se nessuno è interessato a quello spazio? Perchè deve essere sottoposto a questa tortura visiva ogni mattina?“.

Inoltre mi hanno fatto notare anche che una persona un po’ sovrappeso potrebbe aver trovato offensiva l’idea che la sua figura fosse associata a qualcosa da eliminare il prima possibile. Quindi gradino più basso del podio più che meritato direi!

2. La casalinga secondo Franzese

Il secondo posto spetta di diritto al sempre sobrio negozio di abbigliamento di Sant’Anastasia (NA) Michele Franzese, che questo mese ci propone il suo ideale di casalinga. Ovviamente quest’ultima viene presentata come un’avvenente signorina abituata a stirare in una mise sexy mentre il compagno, benchè vestito di tutto punto, è pronto ad ogni evenienza avendo evitato di indossare i pantaloni.

(Grazie a Spot Anatomy per l’ispirazione)

1. Avianova – How to wash a plane?

Scalzare dal gradino più alto Franzese non era facile e c’è voluto un intervento direttamente dalla Russia. Ci ha pensato la compagnia aerea Avianova, che ha pensato bene di promuovere la qualità dei suoi voli mostrando il lavaggio di un vettore operato da parte di ragazze che definire hostess sarebbe riduttivo. Fosse stata la pubblicità di una rivista per soli uomini l’avremmo anche capita, ma la relazione fra l’aereo e le gentildonne in questione – battute sconce a parte – proprio non la vediamo!

A contribuire al raggiungimento del primo posto la performance come attori non protagonisti del collettivo dei pompieri accaldati

Per questo mese è tutto! Come sempre fateci sapere che ne pensate e inviateci i vostri candidati per la Top 5 Horror di luglio!