WIF: la nazionale italiana di web design va ai mondiali di Francia

È tutto pronto per la finale del WIF – Webdesign International Festival che si terrà il 3, 4 e 5 giugno in Francia. La delegazione italiana partirà domani, mercoledì 2 giugno alla volta di Limoges a bordo di 3 Punto Evo messe a disposizione da Fiat Automobiles, partner della spedizione, e personalizzate per l’occasione con scritte, loghi e tricolore.

Next3 e Ochodurando, i due team italiani vincitori delle pre-selezioni svoltesi a febbraio a Milano, affronteranno altre 33 squadre finaliste provenienti da tutto il mondo nel Webjam Contest, competizione di 24 ore no-stop in cui dovranno cimentarsi nella creazione di un’interfaccia web su un argomento comunicato all’ultimo minuto. In palio un montepremi totale di 45.000 € fra denaro e materiale.

Italians WIF it better” è il claim scelto da NELSEGNODELL’8, promotore sia delle pre-selezioni milanesi che della spedizione internazionale in qualità di partner italiano dell’organizzazione francese.

Ci siamo permessi di riadattare la famosa espressione ‘Italians do it better‘ perché siamo convinti che l’Italia abbia qualcosa da dire in ambito internazionale nel campo del web design”, dice Stefano Saladino, Direttore Generale del Comitato Organizzativo. “ È un settore emergente, ma proprio per questo ricco di creatività e motivazione. Già durante le pre-selezioni è stato molto difficile per la giuria nominare i vincitori tra i 36 giovani partecipanti. Per quanto riguarda la finale, da buoni italiani siamo un po’ scaramantici, quindi non ci sbilanciamo. Ma crediamo nella professionalità e nelle potenzialità dei ragazzi che ci rappresentano, e chiediamo a tutti gli italiani di sostenerli. Il sito www.wif-italia.it, oltre ai profili social sia nostri che di Fiat Automobiles sarà costantemente aggiornato con racconti, aneddoti, foto e video dell’impresa italiana in Francia. Aspettiamo i commenti e nel frattempo… incrociamo le dita!

La 3 giorni della finale francese si articolerà, intorno all’appuntamento centrale del Webjam Contest, in conferenze, tavole rotonde e workshop tenuti da nomi illustri nel mondo del web e del digitale, speed meetings dedicati all’incontro tra domanda e offerta di lavoro nel settore, presentazioni di start-up innovative.

Non mancheranno infine momenti di incontro e scambio grazie al market place, dove anche l’Italia avrà uno stand dedicato, e alle occasioni più informali e conviviali come gli aperitivi al Café Ergonimique e la cerimonia di chiusura del Festival con le premiazioni dei vincitori.