6pm.com: errore costosissimo o viral marketing?

6pm.com è uno store online di proprietà di Zappos praticamente sconosciuto in Italia ma abbastanza importante neli USA.

Pare che il sito ora sia in crisi perchè, per 6 ore, tutti gli articoli sarebbero stati venduti al prezzo fisso di 49,99 $. Il prezzo sarebbe stato valido anche per prodotti che costavano molto di più, come gli articoli tecnologici, causando un danno per 6pm di 1,6 milioni di dollari.

La notizia si sta diffondendo in rete, ma c’è anche chi sente odore di marketing non convenzionale. Ad aumentare i sospetti un lettore di Gawker che afferma di avere fatto un paio di acquisti pagando anche alcuni prodotti a prezzi diversi.

Si tratta dunque davvero dell’errore più costoso della storia dello shopping online, imputabile magari all’errore di qualche programmatore, oppure siamo in presenza di un’azione di marketing volta ad aumentare visite e awareness del sito?

Di sicuro chi ha acquistato computer, smartphone e televisori LCD a 49,99$ non si sta ponendo il problema…

Trovato qui