Il suicidio on line su Chatroulette è opera dei web-artisti italiani

Se lo scopo dell’arte è quello di colpire, gli 0100101110101101.org ci sono riusciti perfettamente.

I due artisti bresciani, Eva e Franco Mattes hanno realizzato una performance dal titolo No fun che registra le reazioni di diverse persone dinanzi ad un suicidio on line su Chatroulette.com.

Pionieri del movimento Net Art, che li ha visti tra i più giovani artisti partecipanti alla  biennale di Venezia, consentendogli di ottenere una borsa di studio alla Columbia University e di esporre sia in Europa che negli Stati Uniti, sono dei provocatori che sovvertono l’uso dei new media, estremizzandolo e invitandoci a pensare. Si ricordi ad esempio la celebre  intromissione nella web del Vaticano e la campagna (non-autorizzata) Nike.

Questa volta si sono spinti fino all’impiccaggione in diretta proprio di Franco Mattes. Come per dire: se viviamo on line, ci toccherà anche morire on line.

Scritto da

Martha Burns

Editor at large

Mi chiamo Martha con l’h per via della mia bisnonna americana e non per la mancanza di buon gusto da parte dei miei genitori. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della ... continua

Condividi questo articolo


Segui Aliki su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it