Creative Commons, un copyright flessibile per opere creative

Creative Commons è un’organizzazione no profit, che nasce nel 2001 con lo scopo di rendere i contenuti artistici liberi dalle regole imposte dal diritto d’autore.

E’ possibile per gli autori di opere d’ingegno inserire i propri lavori e deciderne il livello di condivisione, utilizzo e modificazione da parte di terzi attraverso la scelta di licenze elaborate ad hoc, affinché il World Wide Web sia sempre di più uno spazio libero per la diffusione della conoscenza, il rispetto della libertà d’espressione e lo sviluppo della creatività.

In questo post su Progetto RENA ne parla Marco Perrone.

Scritto da

Martha Burns

Editor at large

Mi chiamo Martha con l’h per via della mia bisnonna americana e non per la mancanza di buon gusto da parte dei miei genitori. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della ... continua

Condividi questo articolo


Segui Aliki su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it