Hacker Republic: a Maggio doppio appuntamento fra Napoli e Matera

Il mese di Maggio propone un doppio appuntamento con Fabio Ghioni ed il suo ultimo libro Hacker Republic.

Il 6 maggio a Napoli Hacker Republic diventa una tavola rotonda per discutere dei segreti e dei pericoli della rete assieme ai massimi esperti nazionali e mondiali di sicurezza. Dalle 16,30 alle 18,30 alla Città della Scienza, Sala Vico, interverranno assieme a Fabio Ghioni:

  • Antonio Savarese: esperto di nuove tecnologie, IT Governance ed open source scrive articoli sull’evoluzione del business digitale sul suo sito ed è responsabile, per la rivista Datamanager, della rubrica “CIO EVolution” e della rubrica “Mondo Open”.
  • Giorgio Ventre: professore Ordinario di Sistemi per l’Elaborazione dell’Informazione all’Università di Napoli Federico II.  È attualmente Presidente del CRIAI Consorzio Campano di Ricerca per l’Informatica e l’Automazione Industriale.
  • Fabio Pacelli: CIO Aereoporto di Napoli.
  • Guido Pellillo: IT Security Manager for Western Europe at BAT (British American Tobacco).
  • Giovanni Battista Gallus: avvocato, coautore del libro “I nuovi reati informatici” (Giappichelli, Torino, 2009), componente del Consiglio direttivo del Circolo dei Giuristi Telematici.
  • Corrado Giustozzi:  Security Evangelist in CapGemini. Insegna Informatica forense all’Università dell’Aquila.
  • Massimo Melica: avvocato cassazionista, presidente del Centro Studi di Informatica Giuridica Italia, Fondazione per l’Informatica e l’Innovazione Forense (FIIF) presso il Consiglio Nazionale Forense. Professore di Informatica giuridica all’Università Giustino Fortunato.

Fabio Ghioni interverrà il giorno dopo a Martera nell’ambito di Cyberworld, il lato oscuro delle nuove tecnologie, dove presenterà il suo libro. Parteciperà all’incontro anche il Maestro Ninja Alex Giordano. Modera Walter Paolicelli, presidente di W-W-C, avvocato specializzato nel diritto delle nuove tecnologie e in criminologia, autore del manuale Criminal Profiling.

L’incontro si svolgerà alla libreria dell’Arco in via via Ridola 37 e inizierà alle 18,30. A organizzarla è l’associazione senza scopo di lucro  World Wide Crime , che dal 2008 a oggi ha istituito numerosi comitati scientifici sui reati in rete, dalle truffe telematiche al terrorismo online, dallo stalking alla pedopornografia.