Web vs TV: Rai per una notte

Senza pronunicarci si risvolti politici che l’evento ha e avrà nei prossimi giorni, non si può non prendere atto dell’importanza di Rai per una notte evento e del mezzo che stasera lo renderà possibile.

Il tutto cordinato tramite un apposito sito e, manco a dirlo, da una pagina fan Facebook, l’evento vede coinvolti decine di siti di informazione, numerosissimi blog e ovviamente i social network. Questa sera sarà possibile seguire l’evento in dirette su vari streaming oppure partecipare alle visioni pubbliche organizzate da cittadini comuni e volontari nelle città di tutta Italia.

Particolarmente interessanti le iniziative di alcuni siti che oltre allla diretta  pubblicheranno una pagina in cui sarà presente una chat istantanea comune e permetterà di aggiornare in tempo reale il proprio status Facebook o partecipare al dibattito su un canale appositamente creato su Twitter (in questo caso l’hashtag è #raiperunanotte).

Tutto questo insieme di sforzi, compiuti a titolo perfettamente gratuito, dimostrano ancora una volta come la Rete sia un essenziale strumento di libertà, che incoraggia la creatività degli individui e che promuove inedite forme di cooperazione tra sconosciuti nel nome di un ideale consentendo il raggiungimento di obiettivi concreti.

Potete leggere l’articolo de L’Espresso qui

Scritto da

Felicia Villani

Laureata in Scienze della Comunicazione e laureanda in Comunicazione d’Impresa sempre presso l’Università degli Studi di Salerno, Villani Felicia dopo un anno Erasmus a ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Neko .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it