All in the face di Giuseppe Ciracì dal 24 Marzo a Milano

Acetabolo,tecnica mista su tela, cm70x70, 2010.

All in the face è la prima importante esposizione personale di Giuseppe Ciracì, giovane artista pugliese che vive e lavora a Milano. Il suo percorso parte da una pratica di pittura accademica basata sulla pura mimesi, sulle campiture precise di colore e su un’analisi del volto trattato in maniera iperrealista attraverso un’eleganza talentuosa ed un’esecuzione esemplari.

All in the face è un’esposizione che mette a nudo il dominio del corpo. I tratteggi a matita di tendini, ossa e muscoli accompagnati dalla indipendenza del pennello intriso di olio concedono libertà all’impeto mediante colori forti e accesi quasi si trattasse di eccessi di furore o trattenuta violenza.

Il vernissage dell’esposizione a cura di Martina Cavallarin e Maria Chiara Valacchi è in programma sabato 27 marzo dalle 18.30 alle 24 presso Dreamfactory in Corso Garibaldi 117 a Milano.