Hacker TV, Internet e la libertà

Hacker TV è un video che risale al 2006, quando l’Italia non era ancora campione del mondo, Google non possedeva ancora Youtube e pochissimi di noi sapevano dell’esistenza di uno degli argomenti di discussione preferiti dai nostri politici e giornalisti: Facebook.

Eppure questo video, a quattro anni dalla sua realizzazione, è tremendamente attuale. In particolar modo oggi, giorno in cui apprendiamo della condanna di tre dirigenti di Google in merito al processo Google/Vivi Down.

In merito alla vicenda, visto che abbiamo già ampiamente espresso la nostra posizione nel post di Kiko Hattori Hanzo, preferiamo citare una frase dal video che vi abbiamo mostrato:

Così come non potete accusare l’aria per il suono che trasporta, non potete accusare la Rete di trasportare bit negativi

Non potremmo essere più d’accordo…