Londra: Avatar, Best Buy e i billboard 3D

La stessa idea – un billboard non convenzionale – con lo stesso scopo, ottenere visibilità, ma declinata in maniera differente.

Stiamo parlando di quanto realizzato a Londra per Avatar e Bust Buy. Mentre nel primo caso il cartellone richiama alla tecnica 3D utilizzata per il film, nel secondo la tridimensionalità viene utilizzata guardando al riutilizzo di vecchi componenti elettronici.

Voi quale preferite?

Visto qui e qui