1982 – 2010: 28 anni da riciclare

In questi giorni vi abbiamo parlato del riuso creativo di floppy e VHS, ma che dire dei calendari?

Legambiente ci ricorda che il 2010 sarà esattamente identico al 1982 quindi che senso ha acquistare un nuovo calendario quando possiamo riappendere il vecchio?
Se non l’avete più non temete: come spiega la scritta laterale, “Non sprecare questa pagina. Staccala e attaccala alla tua parete”.

Il concept è dell’agenzia milanese Euro RSCG.

Visto qui.