e-Participation: esperienze e prospettive in un Workshop a Milano

Il 10 febbraio 2010 si terrà il secondo workshop della serie “New Directions for Active Citizen Involvement in the Network Society“, promossa dal Laboratorio di Informatica Civica.

A un anno di distanza dall’incontro con Doug Schuler e Daria Santucci, che hanno mostrato come la rete possa dare vita ad una nuova sfera pubblica grazie alla sua capacità di raccogliere civic intelligence e dare supporto forme di coinvolgimento attivo dei cittadini anche attraverso le web campaign, questo secondo incontro  vedrà coinvolti ricercatori che operano nell’ambito della partecipazione e dell’uso della rete per attuarla e promuoverla.

Il workshop propone un percorso tra diverse esperienze di e-participation in Italia e all’estero: dalle iniziative di e-participatory budgeting in Brasile, ai Personal Democracy Forum  statunitensi ed europei; dalle esperienze di e-participation finlandesi a quelle italiane promosse in Puglia, Piemonte e Lombardia.

Questo il programma:

14.15 – 14.30
Benvenuto e apertura dei lavori da parte di FIORELLA DE CINDIO
(Università degli Studi di Milano)

14.30 – 15.15
TIAGO PEIXOTO (European University Institute in Florence)
e-Participatory Budgeting: Challenges and Prospects for Online Participatory Design (in Inglese)

15.15 – 16.00
ANTONELLA NAPOLITANO (Personal Democracy Forum Europe)
Partecipazione e trasparenza: la politica dialoga con i cittadini?

16.00 – 16.30
Break

16.30 – 17.00
ANNIBALE D’ELIA (Bollenti Spiriti, Regione Puglia)
Bollenti Spiriti: politiche giovanili 2.0

17.00 – 17.30
ALESSANDRO GRELLA (IZMO)
e-participation ad Helsinki, partecipazione mediata a Torino

17.30 – 18.00
CRISTIAN PERABONI (Università degli Studi di Milano)
Esperienze di e-participation in Lombardia e dintorni

18.00 – 18.30
Discussione

Il workshop è rivolto a studenti, ricercatori e chiunque sia interessato al web come social environment ed in particolare al suo uso per promuovere forme di cittadinanza attiva. Tutte le presentazioni saranno tenute in italiano, tranne quella di Tiago Peixoto che sarà in lingua inglese. Chi è interessato a partecipare al workshop può inviare una mail a workshop10febbraio@rcm.inet.it con il nome nel subject del messaggio.

Qui le indicazioni su come raggiungere il Dipartimento di Informatica e Comunicazione in via Comelico 39 a Milano.