Ciao Alda Merini

Ciao Alda Merini

Potremmo, come fanno molti in queste occasioni, attingere a mani basse da Wikipedia, o direttamente da un articolo di qualche giornale che ne ha fatto un abile riassunto.

Potremmo virgolettare citazioni delle sue poesie più famose.

Potremmo spiegare nel dettaglio dove, quando e come ci ha lasciati.

Ma pensiamo che in alcuni casi non ce ne sia bisogno.

A volte possono bastare anche un semplice ciao ed un grazie.

E allora ciao Alda, e grazie per i versi che ci hai lasciato.