Olimpia: quando le riviste non sono più un'arma

Olympia: quando le riviste non sono più un'arma

Campagna “pragmatica” dell’agenzia – neopremiata a Cannes – Maruri Grey che, per promuovere in Ecuador un nuovo detergente disinfettante per pavimenti, ha tratto ispirazione dalle nostre abitudini quotidiane.

Quattro riviste a distribuzione gratuita – Interbarrios, Clubs, Samborondon e Country – sono state recapitate ad un target che spazia dagli studi medici, ai club, ai ristoranti, fino al singolo consumatore. In media questi mensili circolano in una quantità approssimativa di 30.000 copie.

La novità stavolta era rappresentata dalla “forma” in cui le riviste si trovavano, cioè arrotolate, pronte a svolgere quel compito fondamentale per cui spesso in casa le “deformiamo” anche noi: liberarci dagli insetti.
Una fascetta, con funzione di chiusura della rivista-arma, recava in realtà la scritta: “Stop killing the bugs with your favorite magazine” (cioè: “Smettetela di uccidere gli insetti con la vostra rivista preferita”).
Tirando la linguetta era possibile vedere il brand del detergente – Olimpia – seguito da una pubblicità a pagina intera dedicata alla linea di prodotti.

Sarà l’inizio di un armistizio riviste-insetti?

Trovato qui.