Eastpak e la nuova campagna interattiva

eastpak_e_la_nuova_campagna_interattiva1

Eastpak, già famoso per le sue campagne non convenzionali, ha deciso di presentare il claim “built to resist” con un testimonial davvero speciale, che conferma l’impegno del brand a supporto della scena musicale underground.

Sulla scia del successo delle ormai note pubblicità popolate da zombie, Eastpak sceglie come protagonista della nuova campagna  2009-10 lo zombie Zed, in versione rockstar.

Tornato in vita grazie all’energia della musica, Zed é il leader del gruppo electro-rock The Party Belt, composto da soli strumenti musicali re-inventati dalla fantasia dello stesso cantante, come gli amplificatori a forma di cuffie e le tastiere fissate sul gilet. Una one-man-band impegnata in un tour internazionale partito da Los Angeles e sbarcato in Europa.

Per la prima volta uno dei celebri zombie Eastpak esce dalle classiche pagine pubblicitarie per esibirsi in carne e ossa in giro per il mondo e soprattutto per contagiare internet con una campagna virale ad alto contenuto interattivo.

Sfruttando le infinite potenzialità del web 2.0, Zed prende vita organizzando show virtuali, rispondendo online alle domande dei fan e rilasciando interviste a magazine e webzine, tanto da esser diventato in poco tempo un vero e proprio fenomeno musicale.

Zed é presente su Facebook, dove il suo fan club conta circa 3 mila iscritti che si divertono a realizzare e condividere filmati amatoriali ispirati alla sua musica. Il suo nuovo video Chocolate, composto in esclusiva per Eastpak, grazie a YouTube ha raggiunto in poco più di un mese 5 mila visualizzazioni. Attraverso Twitter invece, tutti i curiosi possono seguire in tempo reale le avventure dello zombie più famoso della rete.

Inoltre sul sito web dedicato al progetto, con l’acquisto di un prodotto Eastpak, é possibile scaricare gratuitamente una compilation di 6 brani formato mp3 dall’album “Party-Belt Unleashed“.

Scritto da

Felicia Villani

Laureata in Scienze della Comunicazione e laureanda in Comunicazione d’Impresa sempre presso l’Università degli Studi di Salerno, Villani Felicia dopo un anno Erasmus a ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Neko .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it