Nuova azione di social guerrilla per Amnesty International

nuova_azione_di_social_guerrilla_per_amnesty_international_11

nuova_azione_di_social_guerrilla_per_amnesty_international1

Nuova azione di social guerrilla per Amnesty International. Stavolta il luogo scelto non è una strada ma un aeroporto tedesco: un ragazza chiusa in una valigia trasparente  per denunciare e protestare contro la tratta umana. La campagna è stata realizzata per il 60° anniversario dell’associazione.

Trovato qui

Scritto da

Felicia Villani

Laureata in Scienze della Comunicazione e laureanda in Comunicazione d’Impresa sempre presso l’Università degli Studi di Salerno, Villani Felicia dopo un anno Erasmus a ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Neko .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it