Il Grande Fratello di Ikea

La moda grandefratellista ormai è calante. I suoi personaggi tirano poco e il format, con tutti i suoi satelliti reality, ha una crisi di coscienza più che ideativa e organizzativa.

Ma se lo spunto è rielaborato può ancora avere un certo successo. Come successo ha avuto questo Grande Fratello total Ikea che ha visto protagonista un ragazzo Nils, che ha piazzato diverse telecamere in una stanza vuota e ha iniziato ad arredarla tutta con mobili Ikea.

Gli utenti hanno potuto seguire su Twitter e YouTube le vicende dell’arredatore solitario e hanno potuto scambiare idee e consigli con lui contattandolo al telefono 24 ore su 24.

L’idea in realtà non spontanea, ma l’iniziativa è venuta in mente ad un’agenzia tedesca Nodpol per una campagna Ikea intitolata Warte bis september (aspetta questo settembre), che ha preso il via lo scorso mese per lanciare il nuovo catalogo della multinazionale svedese.

Scritto da

Jvan Sica

Il nostro Jvan è un laureato in Scienze della Comunicazione con il massimo dei voti (SEG) e per non perdere allenamento ha preso un Master in Editoria Libraria e digitale ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kistifellea .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it