Skype Laughter Chain: lo zenit della viralità

Alla fine qualcuno ha scoperto il massimo grado possibile della viralità: la risata scompisciante che passa di bocca in bocca.

Quante volte un amico parte con la sua risata magari uvulare o sguaiata o mascellare e tutti gli altri si accodano in un impeto irresistibile.

Skype con la campagna “Laughter Chain” estende e virilizza il concetto della risata tra amici, intendendola come elemento primo della condivisione delle emozioni e “usandola” per il suo chiaro e devastante effetto propagatore. In questo modo diventa linguaggio globale e mezzo di relazione umana positiva.

A partire da queste premesse, Skype ha realizzato un contest geniale nella sua semplicità. Tutti coloro che hanno una web cam e un contatto Skype possono semplicemente accedere alla catena delle risate attraverso un’applicaizone e fare sentire e vedere la propria, innestandosi in un serpentone mondiale in cui ci sono le risate più strane, svogliate, scompiscianti, strane e gustose possibili.

Un modo per darsi la mano e far vedere che noi, alla fine di tutto, di quello che succede intorno, un po’ ce la ridiamo.

Scritto da

Jvan Sica

Il nostro Jvan è un laureato in Scienze della Comunicazione con il massimo dei voti (SEG) e per non perdere allenamento ha preso un Master in Editoria Libraria e digitale ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kistifellea .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it