Fabbrica Italiana Atleti: laboratorio di condivisione delle emozioni

Piccolo quiz d’attualità: Cosa accadrà l’8 agosto prossimo?

No, non inizierà la nuova stagione di Doctor House e non cadrà nemmeno il governo Berlusconi (maggioranza maggioranza canaglia, sulle note di “Nostalgia canaglia” di Al Bano e Romina). Più mestamente comincerà il gran bazar sportivo delle Olimpiadi estive, quest’anno organizzate da quella gran democrazia che è la Cina (che a differenza degli Stati Uniti se la tiene per sé e tende ad esportare materiale contraffatto cancerogeno: chi fa più danni a chi?).

Per far appassionare il maggior numero di persone all’avventura olimpica dei nostri migliori atleti (oltretutto giovani: grandi risorse per il nostro sport), FIAT ha pensato e sviluppato il progetto “Fabbrica Italiana Atleti” .

Di questa fabbrica, laboratorio d’emozioni da condividere, fanno parte: Andrew Howe per l’atletica, Vanessa Ferrari per la ginnastica, Aldo Montano e Margherita Granbassi per la scherma, Federica Pellegrini e Filippo Magnini per il nuoto, Tania Cagnotto per i tuffi, Wenling Tan Monfardini per il tennis tavolo e gli atleti paraolimpici, Fabrizio Macchi per il ciclismo e Roberta La Barbera per l’atletica leggera.

Fiat ha scelto di sostenere questi giovani campioni dello sport perché rispecchiano un’Italia cosmopolita e aperta al cambiamento e perché rappresentano i valori in cui il gruppo crede e si identifica: passione, impegno e ricerca delle prestazioni.

Dal 2 giugno sul blog della Fabbrica Italiana Atleti è possibile leggere le curiosità e le risposte, inserite dagli atleti stessi, su molti temi, che saranno aggiornati settimanalmente. Gli sportivi scatteranno delle foto con i loro telefoni durante gli allenamenti, le gare, gli eventi ufficiali e le immagini saranno pubblicate in tempo reale, direttamente dal telefono, sul portale “Share on Ovi” nella sezione dedicata al progetto.

Il video della presentazione:

Scritto da

Jvan Sica

Il nostro Jvan è un laureato in Scienze della Comunicazione con il massimo dei voti (SEG) e per non perdere allenamento ha preso un Master in Editoria Libraria e digitale ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kistifellea .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it