Jurassic Park: Dal grande schermo alle strade italiane

Jurassic Park: Dal grande schermo alle strade italiane

Solitamente quando si sente parlare di Jurassic Park si pensa subito al colossal fantascientifico diretto da Steven Spielberg.

Oggi questo titolo è associato ad una miniserie on air dal 16 dicembre 2007 su National Geographic Channel.

Per comunicare il lancio del ciclo di documentari, NGC-Italia si è affidata all’agenzia guerrilla che ha firmato una particolare campagna di marketing non convenzionale portando tracce di fossili di dinosauro per le strade di Roma, Milano e Napoli.

Inusuale il tipo di reperto. Non si è trattato infatti di resti di ossa bensì di coproliti: escrementi fossili.

Il ritrovamento – di dimensioni proporzionate al legittimo “creatore” – ha destato non poca curiosità nei passanti che camminando per le vie della città si sono imbattuti in qualcosa di difficile identificazione e di aspetto non proprio piacevole.

Accanto agli enormi escrementi – realizzati in poliuretano espanso e colorati con vernici lucide – sono stati installati eleganti cartelli da museo che spiegano la storia e le “orgini” dell’interessantissima scoperta.

Immaginate le facce della gente una volta terminata la lettura…

Insomma, l’idea è di (dubbio) gusto e geniale.

L’unica cosa che dobbiamo sperare è che non si tratti di un progetto “polisensoriale”…

Jurassic Park: Dal grande schermo alle strade italiane

Fonte: Bloguerrilla

Scritto da

Emanuele Vella

Emanuele Vella è un rampante ventitreenne catanese neolaureato in Economia Aziendale.L’incontro con i Ninja gli ha stravolto la vita fino a fargli perdere ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kamatari .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it