Crossmode: Concorso creativo per nuovi italiani

Crossmode: Concorso creativo per nuovi italiani

È bianco e sul retro nasconde una serigrafia con il link del sito crossmode.it e la dicitura “Concorso per nuovi italiani”

È un bottone ma nonostante capiti sempre più spesso di vederlo cucito su colli, giacche, borse, zaini e cappellini, non si tratta dell’ennesima trovata modaiola, non è una delle tante pin del momento così come potrebbe sembrare.

Il bottone bianco è un nuovo veicolo comunicativo, lanciato dal collettivo Crossmode, un’associazione culturale impegnata sul fronte dell’“integrazione creativa” dei giovani immigrati di Seconda Generazione.

Nella fattispecie si tratta di un concorso il cui slogan “Attacca bottone, unisciti a crossmode!” è un invito ad inviare una proposta concreta di meeting point negli ambiti del design, moda, musica e management che spingono verso nuove forme di italianità.

In palio ben 16 borse di studio per master, corsi e iniziative musicali riservate agli immigrati di 2G.

Come mai la scelta di un bottone?

Perché in sè racchiude un messaggio importante di cui si fa naturale portatore: coesione e uniformità fra italiani e nuovi italiani.

Chi “attacca bottone” sa bene cosa sta facendo: sa di unirsi ad un mondo e coscientemente si lascia contaminare e si impegna a contaminare a sua volta. Perché è consapevole che il bottone crossmode è un segno distintivo di adesione ad una community e di condivisione di un fine.

Ad avviso di chi scrive ci troviamo di fronte ad un interessante esperimento virale di word sharing calato in modo impeccabile nelle vesti multimediali.

Dal bottone in ceramica attaccato in petto, direttamente al sito web e da lì alla pagina di myspace, alla rete di contatti e a tutto ciò di cui Crossmode è fatto e significa.

Una incarnazione dell’appartenenza al gruppo che si proietta sul web e apre nuovi orizzonti in chi vi s’imbatte. Un esperimento che ora si sta diffondendo a macchia d’olio.

I sostenitori, promotori e neo “abbottonati” di Crossmode hanno, infatti, come missione quella di contaminare più spazi ed eventi possibile e diffondere in questo modo l’informazione.

Una tribù sempre a caccia di visibilità nei canali e nelle occasioni più disparate, che non esitano ad attaccare bottone sul petto di chi vuole aderire.

Che dire? Seguiamo il bottone bianco per vedere dove arriverà prossimamente.

La creatività non ha confini!

In bocca al lupo.

Articolo originale di Linda Serra

Scritto da

Roberta Collina

Laureata in Scienze della Comunicazione e specializzata in Comunicazione di Impresa, Roberta Collina comincia a muovere i primi passi nel Web 2.0 ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Korura .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it