ProStreet Romania: Video amatoriale o campagna virale?

Questo video può sembrare uno dei tanti filmati dei fanatici delle quattro ruote che circolano in Rete.

E gli elementi per giudicarlo tale ci sono tutti, soprattutto considerando che il sito (made in Romania) al quale fa riferimento, ha anch’esso le caratteristiche di un prodotto amatoriale: grafica dozzinale, foto di auto “truccate” e belle ragazze, riprese di improbabili prove su strada e desktop pictures da condividere con la community di appassionati.

In realtà qui si sente puzza di bruciato e non solo a causa del carburante…

Fiutato l’inganno ecco una possibile soluzione: un particolare comune alle due immagini che seguono lascia presumere si tratti di un’operazione commerciale.

ProStreet Romania: Video amatoriale o campagna virale?

ProStreet Romania: Video amatoriale o campagna virale?

La prima foto fa parte di una gallery del sito ufficiale di Need for Speed Pro Street, un gioco di prossima uscita firmato da Electronics Arts. La seconda, invece, ritrae un’auto del parco macchine di Marek “Street King” Popescu, il gestore del presunto sito amatoriale ProStreet Romania di cui sopra.

Su entrambe è visibile un teschio bianco. Una coincidenza? Potrebbe anche essere ma non sarebbe la sola.

A partire dal nome dei due siti ai quali facciamo riferimento per finire allo scopo del gioco e del video in esame: una competizione di street racing alla quale si accede previa customizzazione della propria vettura.

Insomma, se è vero che più indizi fanno una prova… con buona probabilità potremmo affermare di aver scovato il mandante dell’operazione virale!

Scritto da

Roberta Collina

Laureata in Scienze della Comunicazione e specializzata in Comunicazione di Impresa, Roberta Collina comincia a muovere i primi passi nel Web 2.0 ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Korura .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it