KataHomo – Lo spot che ti mette in vendita

Uno degli sport in assoluto più diffusi tra il genere umano è giudicare il prossimo.

Analizzare per benino la vita degli altri, passarla al setaccio perfidamente, valutarla in base a criteri che erroneamente si pensano universali: tutto questo sembra dare un gusto particolare al Kata-Homo sapiens sapiens, un piacere quasi irrinunciabile.

Se non fosse così, termini come “pettegolezzo”, o soggetti come Corona, non esisterebbero neanche!

Ma guai a sentirsi dall’altro lato della barricata: infatti, se giudicare ci diverte, essere giudicati ci piace decisamente meno; e il profondo senso di irritazione che si prova quando ti appiccicano addosso scomode e – dal proprio punto di vista – poco veritiere etichette è qualcosa che, prima o poi, conosciamo tutti.

La gente ti giudica senza sapere e – il più delle volte – senza prendersi la briga di informarsi. Ti giudica per il lavoro che fai, per i vestiti che indossi, per la macchina che guidi: è comodo, divertente e non costa nulla.

L’unico modo per rompere questo circolo vizioso – la cui esistenza spesso “ci frena” nei rapporti umani – è prendere l’iniziativa. Avere il coraggio di mettersi in vendita, mostrarsi per come ci si sente di essere dimenticandosi della paura di essere valutati. Solo così – e senza mai prendersi troppo sul serio – si può superare lo spauracchio del giudizio altrui.

KataHomo è questo, e forse qualcosa di più…

A voi, valorosi guerrieri, la visione dell’ultimo spot di KataHomo – regia di Alessio Fava, sceneggiatura di Luca Aimeri, partecipazione di Riccardo Leto e Vito Miccolis – con l’esortazione a curarvi sempre poco del giudizio degli altri, imparando a ridere di voi stessi e ad essere più indulgenti con il prossimo.

Amen!

Scritto da

Simone Dini

Romano di nascita, avellinese d’adozione e attualmente residente a Milano, Simone Dini incarna perfettamente l’incubo del padano medio.Laureando in ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kiyofumi Kanhatsu .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it