Management e Sviluppo d’Impresa: Il nuovo patrimonio valoriale e concettuale del management d'impresa

Management e Sviluppo d’Impresa - M. T. Cuomo, G. Metallo

Con piacere segnaliamo l’uscita del volume Management e Sviluppo d’Impresa per i tipi di Giappichelli Editore di Torino scritto a quattro mani da Maria Teresa Cuomo e Gerardino Metallo. Ancora non l’abbiamo letto, ma conosciamo bene il punto di vista degli autori e sappiamo bene come per loro il concetto di “produzione del valore” abbia una connotazione olistica.

I percorsi evolutivi delle organizzazioni sono caratterizzati da profonde discontinuità.

Fasi di crescita dimensionale, di sviluppo, di consolidamento, di stagnazione, di crisi e di declino si alternano, si succedono e si sovrappongono, e a volte con una sequenza apparentemente caotica ed illogica. È compito dell’organo di governo e del management mantenere la rotta e guidare la struttura attraverso i variegati e complessi momenti della vita aziendale con un costante indirizzo: assicurare la sopravvivenza dell’organismo aziendale e metterlo in condizione di generare e di diffondere nuovo valore.

La produzione di valore allargato, ancorché finalità ultima dell’impresa, è la sola condizione capace di assicurarne la sopravvivenza e giustificarne la continuità.

Il lavoro proposto dagli autori Cuomo e Metallo, docenti di Marketing Management presso l’Università degli Studi di Salerno, affronta nei dettagli le tematiche più attuali e rilevanti per un efficace governo dello sviluppo d’impresa (la governance responsabile, etica e responsabilità sociale d’impresa, follia ed economia della felicità nelle decisioni d’impresa, family business e successione, ecc.), e rappresenta un utile strumento di approfondimento per manager, pubblici e privati, nonché per studenti di Master e di Lauree Magistrali.

Un libro culturalmente attuale dove concetti come umanità, felicità, etica, sostenibilità ritornano ad essere patrimonio legittimo in materia di management.