LED Throwies e Train Bombing: La nuova frontiera della Street-Art

LED Throwies e Train Bombing

Nuove performance di guerrilla urbana stanno contribuendo ad arricchire di significato la nostra dimensione pubblica ormai satura di cartelli e segnali presenti in ogni angolo della città.

Le classiche tecniche della street-art lasciano spazio a nuovi stumenti e gli artisti di strada, grazie ai new media, sperimentano nuovi modi di comunicare nel paesaggio urbano. The Eyebeam OpenLab è un gruppo di artisti e hackers che si dedicano a sperimentare e sviluppare nuove forme di creatività Open Source.

Il loro fine è quello di aiutare e supportare con il loro lavoro gli artisti tramite lo sviluppo di nuovi strumenti e, per i loro progetti e le loro produzioni, utilizzano software GPL (General Public License) distribuendo così le loro opere tramite licenze Creative Commons.

Il loro obbietivo è quello di aiutare tutti gli artisti di street-art dando loro nuovi strumenti per poter fronteggiare la Corporate advertising nella guerrilla della comunicazione urbana.

Lanci di LED (LED Throwies), software per catturare il movimento dei graffiti-writing e proiettori mobili a scala urbana con la possibilità di rendere più visibili i graffiti nella notte grazie a tags illuminate con il neon o laser tag: queste sono alcune tra le tecniche più innovative e utlizzate nella street-art.

Nuove tecniche come l’electro-Graf, dove si integrano LED, piccoli motori, pannelli solari e oggetti elettrici sui muri grazie ad un tipo di vernice spray conduttiva. Su Graffiti Research Lab è possibile vedere alcuni video che documentano la realizzazione di un’azione con queste nuove tecniche.

Lo Split Screen e l’utilizzo di cartelli di testo per mettere in evidenza le fasi e le operazioni da svolgere, rappresentano gli espedienti linguistici per raccontare l’evento e condividerlo con altri.

Sul sito si viene indirizzati a Instructables dove si può visualizzare un manuale d’uso e operazioni da svolgere, acquisire conoscenze di base e specialistiche nel campo dell’elettronica.

Train Bombing

Train Bombing è la performance che ha vinto l’Award of Distinction Interactive Art (Prix Ars Electronica 2006), l’azione svolta da molte persone che consiste nel lancio di Led adesivi contro un tram in corsa.

Un’idea geniale, in grado di illuminare e dare un tocco di colore alla città!

Articolo originale di Akapi.

Scritto da

Giancarlo Catucci

Laureato in Scienze della Comunicazione e masterizzato in Marketing e Comunicazione Web e Nuovi Media, Giancarlo Catucci è Account Manager dei continua

    Condividi questo articolo


    Segui Sukàmi .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it