VIRAL SITE – Auguri e Buone Feste da Monster.it

Quando arrivano le feste molti di noi sono soliti organizzarsi con qualche viaggio, per coloro i quali decidessero di rimanere in Italia un utile suggerimento lo possono trovare cliccando sui monumenti caratteristici di dieci città italiane fra un nuraghe sardo, la Torre di Pisa ed il Colosseo.

Attenzione però: per godere appieno della sorpresa che si nasconde cliccando sui capoluoghi italiani occorre accendere le casse o indossare l’auricolare perché vi aspetta una esortazione decisamente originale, nei dialetti caratteristici della nostra bella e varia Italia.

L’esclamazione è sempre la stessa, ve la dico con il mio dialetto:

Monster_Romano

Insomma il legame tra gli auguri per le festività ed il core business dei servizi offerti da Monster.it, ovvero di trovare lavoro ed agevolare la domanda e l’offerta di lavoro, rimane sempre forte questa volta però con un pizzico di ironia.

Naturalmente non ho resistito ad ascoltare la stessa frase decantata nella allegra varietà della nostra lingua..

Gli Auguri di Monster.it sono stati realizzati dall’agenzia di marketing digitale E3 un viral marketing dai risultati interessanti già nei primi 7 giorni:

• Le pagine viste sono state generate 50.000.

• Le mail inviate dagli utenti per diffondere l’iniziativa sono state 8000. L’effetto virale infatti, generato da coloro che inseriscono la mail di amici nel form per l’inoltro, permette ai mittenti di stuzzicare la curiosità dei destinatari che ricevono un subject del tipo “Ciao, sai dove ti manderei a Natale?”

• Il 20% di accessi sono stati generati dal meccanismo virale.

• La frase più ascoltata è quella legata all’icona del Colosseo, che è ascoltata il doppio rispetto ai fanalini di coda, ossia le frasi legate alle Torri di Bologna e alla gondola veneziana.

Questa creatività dall’effetto virale ha saputo legare gli elementi:

Italo-mediterranei della ricerca di lavoro;

Caratteristici della lingua delle comunità locali italiane;

Simbolici del periodo festivo e delle vacanze natalizie che sono, tutto sommato, in antitesi con l’andare a lavorare;

Costitutivi del core business di Monster, sito di riferimento nella selezione del personale tramite internet.

E voi, dove andate di bello per le feste? Avete già qualche idea? Io avrei diversi posti dove mandarvi…