Miller, monetine… a tutta birra?

GUERRILLA - Miller monetine per Torino 2006

Lo stile birrario americano arriva in Italia sotto le fogge di monetine da 50 centesimi.

Il brand Miller, terzo produttore al mondo di birra e secondo marchio degli States, ha infatti implementato – per diffondersi rapidamente sul territorio italiano – una campagna di guerrilla marketing che sfrutta il denaro in maniera “alternativa”.

L’innovativa agenzia di guerrilla marketing G-Com ha ideato degli sticker con la scritta “Grazie Miller”, li ha incollati sulle monetine da 50 centesimi ed ha infine messo in circolazione questo contante non-convenzionale.

Un’azione di guerrilla comunicativa strategicamente studiata per posizionare Miller alle Olimpiadi di Torino 2006.

Con queste monetine in tasca, a chi non verrebbe voglia di comprarsi subito una Miller?