Delete: cancella il brand!

Tra il 6 e il 20 di giugno scorsi, un’interessante istallazione artistica ha cambiato i connotati di Vienna: Christoph Steinbrener e Rainer Dempf hanno cancellato tutti i brand dal centro storico!

Per i due artisti ci sono troppe pubblicità per le vie dello shopping di Vienna. Tante e smisurate al punto da coprire bellezze storice come la St. Stephen’s Cathedral!

“E’ impossibile ormai rendersi conto del panorama per quello che veramente è!”- esclama Steinbrener – Per questo per due settimana tutti i messaggi commerciali presenti nelle principali strade di Vienna sono stati coperti con nastro giallo. “Volutamente non abbiamo usato colori neutri come il bianco o il nero, ma un colore che evidenziasse la volontà di cancellare solo certi segni”.

“Al di là dell’impatto estetico – aggiunge  Steinbrener – il nostro intento era quello di accendere un discorso sull’evoluzione (o degrado) del centro urbano. E pare che ci siamo riusciti”.

La notizia, infatti, ha subito fatto il giro dei più seguiti blog del mondo.

Siamo convinti che l’uso di mezzi fortemente evocativi, come nel caso di DELETE!, non possa che aumentare la consapevolezza da parte dei pubblici di essere continuamente sottoposti a messaggi commerciali,  stimolandone capacità critiche e di discernimento. Una tendenza che dovrebbe far riflettere quelle aziende che ancora impostano in maniera vecchia ed invasiva le proprie politiche di marketing.

Lungimirante e attiva è stata la collaborazione dei negozianti e delle autorità locali che sono stati ben ripagati: il curioso progetto ha attratto enorme masse curiose di acquirenti per le vie tra Neubaugasse e Mariahilfe Strasse, uno dei maggiori distretti dello shopping viennese e la Camera di Commercio ha sponsorizzato il progetto con la somma di $245,000 !

visita il sito ufficiale di DELETE!